Eram longe quondam..

“Sto collezionando gli allegati di queste tue allo scopo d’individuare un nesso, una linea rossa, una lanterna che mi guidi in quel buio candore in cui mi figuro la tua psiche multiforme. Ciò che rintraccio è una metodica ricerca (metodica e compiaciuta di sé, nonché compiacente l’autore e, ti diro, il distratto spettatore di tanta umana commedia), un intento creativo, … Continua a leggere

Domus

1. Le fessure sempre più larghe secoli   lo stesso pavimento consumato dai passi di una vita anche se non è la stessa vita   distante quasi un paio di millenni   le crepe, crolli di intonaco le stanze invase dall’identico vuoto di allora.   Fuori, in alto il cielo delle stelle, ferme al loro posto, senza spostamenti   inconsapevoli … Continua a leggere

Energia variabile

Senza che nessuno ti senta vai alla fonte fresca e cerca l’oliveto   La tua strada va dritta al campo nascosto nella cunetta ti aspetto con il mio cavallo   T’insegnerò i sentieri che van rotolando al mare   Sei l’acqua o la sete?   Amore energia variabile unico eterno bene   2001